Il defibrillatore DAE può salvare una vita

defibrillatore_mag2017

Le malattie cardiovascolari rappresentano ancora oggi la principale causa di morte in Italia: sono circa 60.000 i casi di morte cardiaca improvvisa registrati ogni anno e la defibrillazione precoce è ad oggi l’unico trattamento in grado di contrastare questi eventi.

Il fattore fondamentale in queste circostanze è il tempo: avere a disposizione un defibrillatore (DAE) che consenta una rapida defibrillazione in caso arresto cardiaco è vitale e può ridurre significativamente il numero dei decessi. Secondo alcuni studi scientifici la probabilità di salvare una persona in arresto cardiaco improvviso cala circa del 10% al trascorrere di ogni minuto.

Avere quindi a disposizione un defibrillatore, raggiungibile in pochi minuti dal luogo dell’arresto, potrebbe davvero salvare una vita.

Per questo motivo, un numero sempre crescente di uffici, fabbriche e altri luoghi di Lavoro stanno investendo nella formazione sul primo soccorso del proprio personale e stanno dotando le proprie strutture di defibrillatori per garantire la sicurezza delle persone.

Scopri come salvare una vita sul posto di lavoro!

I defibrillatori DAE HeartStart Philips  sono progettati in maniera specifica per i soccorritori non professionisti. Racchiudono tutti i fattori fondamentali che gli apparecchi salvavita devono avere e possono contare sull’affidabilità e l’esperienza di un produttore mondiale come Philips. Non a caso sono stati installati oltre 1.000.000 di defibrillatori Heartstart in tutto il mondo e sono garantiti 8 anni.

Per approfondimenti: www.defibrillatori-online.com/anma

I defibrillatori Philips HeartStart sono distribuiti da Iredeem, presente a Napoli dall’8 al 10 giugno al 30° Congresso Nazionale ANMA.